Crea sito

Cose di cui essere felice

Essere felici.

Ogni volta che penso a questa frase mi soffermo su quanto sia facile e difficile allo stesso tempo essere felici. Siamo fatti diversi e la felicità è come noi. Diversa da persona a persona. C’è chi si ritiene felice avendo poco e chi avendo molto continua a dirsi scontento. Io sono arrivata al punto in cui credo che la felicità sia un concetto relativo. Non c’è un punto preciso in cui si può dire di essere felici, si tratta di piccoli momenti positivi che superano quelli negativi. Dipende tutto da come si guarda alle cose. Se ci si sofferma unicamente su ciò che non si ha o non si è si rimarrà eternamente scontenti, se invece si guarda a ciò che già si ha e se ne è grati allora il punto di vista cambia. Quindi il post di oggi lo voglio dedicare proprio a questo, le cose di cui sono grata e che mi rendono felice.

  • Avere una famiglia che mi supporta
    Una delle prime cose di cui mi sento grata è quella di avere accanto una famiglia che mi supporta sempre. Ogni volta che voglio fare qualcosa come un viaggio loro sono lì pronti a consigliarmi e incoraggiarmi a farla. Sono curiosi riguardo quello che faccio e si interessano delle mie attività. Sono sempre pronti a darmi una mano o aiutarmi a vedere una situazione con più chiarezza.
  • Degli amici che mi stanno accanto
    Un altro punto di riferimento per me fondamentale sono i miei meravigliosi amici. Sono sempre lì pronti a farmi ridere. Ogni volta che si sta tutti insieme è sempre incredibile come si stia bene e come mi facciano dimenticare del mondo che mi circonda. Sono la mia ancora di salvezza. Quando ho un problema so di poter contare su di loro e sul loro supporto. Mi spronano a migliorarmi giorno dopo giorno e a vedere la vita sotto punti di vista diversi come lo sono loro.
  • Potermi permettere di viaggiare
    Una cosa che ritengo importante nella mia vita e che non do mai per scontata è la mia possibilità di viaggiare. Il mio potermi permettere di girare il mondo. So che non tutti lo possono fare e non sempre solo per una questione di soldi. Infatti stando attenti si può viaggiare a poco. Ci sono una miriade di motivi per cui uno non possa viaggiare e io mi ritengo fortunata a poterlo fare. A poter vedere le bellezze del mondo.
  • Avere una mente aperta alle esperienze nuove
    Un’altra cosa che mi rende felice e grata è stata l’educazione impartitami che mi ha permesso di avere la mente aperta che ho adesso. Una mente pronta ad assimilare tutte le nuove esperienze e viverle a pieno. Capace di vedere il bello nelle diversità e anche ad imparare da esse. Capace di apprezzare le cose che si trova di fronte e a non darle per scontate solo perchè è abituata ad averle.
  • Poter studiare ciò che mi piace
    E per ultimo ma non meno importante, sono felice di poter studiare qualcosa che mi piace. Sono felice di aver avuto la possibilità di scegliere qualcosa che mi piacesse e non essere stata obbligata a seguire percorsi creati da qualcun’altro. Sono grata di aver potuto scegliere in un momento in cui in tante parti del mondo le donne ancora non possono farlo e sono costrette a fare ciò che altri impongono loro.

E a voi cosa vi rende felici?

Lascia un commento