Crea sito

Come poter sopravvivere durante un lungo viaggio in aereo?

Oggi comincia la challenge di aprile lanciata dal gruppo facebook Travel Bloggers Club Challenge. Questa sfida consiste nello scrivere un post al giorno per tutto il mese di aprile. So che sarà difficile ma il divertimento è anche in questo. Apro dunque questa sfida con un post sui viaggi lunghi, in aereo principalmente, o per meglio dire come passare il tempo durante viaggi che richiedono molte ore. Personalmente il mio viaggio più lungo è stato di 11 ore quindi oggi vi dirò tutto ciò che mi ha aiutato a superarlo.

  • Dormire
    Questa è la cosa che mi ha salvata di più infatti se ci si riesce si può far passare almeno qualche oretta. Funziona in particolar modo se si viaggia di notte ed a quel punto è possibile farsi passare la maggior parte del tempo. Io personalmente non sono mai riuscita a dormire tante ore di seguito in aereo ma spezzettavo con momenti di veglia in cui facevo altro o mi limitavo a stare tra i miei pensieri.
  • Leggere
    Un’altra grande salvezza sono stati i libri, portandosi dietro due o tre libri si è sicuri di passare un bel po’ di tempo senza che neanche ce ne si accorga. Ci si perde nella lettura ed eccosi trasportati in un altro mondo lontano. Per quando staccherete gli occhi dal libro vi accorgerete che sarà passato il tempo. Io vi consiglio di portarvi dietro un libro che desiderate leggere da molto ma che non leggete mai perché vi manca il tempo. Beh quale momento migliore per leggerlo che adesso con tutte quelle ore di fronte a voi. Il tempo lo avete quindi prendetevelo e godetevi la lettura. Io personalmente me ne porto sempre dietro due in caso finisca il primo o decida di cambiare lettura.
  • Sudoku
    Una mia passione, da quando li ho scoperti la prima volta non li ho più lasciati. Compro una rivista di sudoku, una matita e sono pronta. Capire dove mettere i numeri, incrociarli gli uni con gli altri e tutto il resto impegnano la mente abbastanza da non far pesare troppo il tempo che passa. Soprattutto se fate quelli avanzati e riuscite a concentrarvi vi prenderà un sacco di tempo il riuscire a finirli quindi il mio consiglio è farli anche voi. All’inizio sarà probabilmente un pò complicato da imparare ma in fondo avete di fronte a voi un mucchio di tempo per farlo e sicuramente ne impegnerà un bel po’.
  • Ascoltare musica
    Che sia la vostra band preferita o una playlist casuale quale momento migliore per godersi un po’ di musica. Senza altro da dover fare che chiudere gli occhi e farsi trascinare dalle note e dalle parole in altri luoghi lontani. Esiste per tutti i gusti, per chi si vuole rilassare prima che l’avventura inizi, per chi al contrario si vuole caricare di energia, ed anche per chi vuole cominciare ad addentrarsi nel paese ospitante con un po’ di musica locale. Cosa aspettate a preparare la vostra playlist da viaggio?
  • Scrivere
    Un’altra grande idea può essere quella di dedicare un po’ del tempo che avete a disposizione alla scrittura. Soprattutto se desiderate tenere un diario del viaggio scrivere delle sensazioni che provate mentre arrivate a destinazione potrebbe essere una buona idea per cominciarlo. Se il diario del viaggio non è tra i vostri pensieri potreste scrivere anche altro, fare una lista di ciò che volete fare, oppure se siete dei blogger come me buttare giù delle idee per futuri post. In realtà le opzioni sono infinite, quindi se vi piace scrivere perché non farlo anche in aereo.
  • Parlare
    Sì parlare. Visto che dovrete stare varie ore seduti accanto a delle altre persone perché non fare conoscenza. Una parola, due risate, qualche racconto. In fondo anche loro staranno cercando qualche modo per passare il tempo e allora perché non farlo condividendo un po’ di cose e conoscendosi. Potreste scoprire cose interessanti, soprattutto se sono persone straniere potreste venire a conoscenza di usanze nuove. Chi lo sa che non nasca qualche buona amicizia proprio durante un lungo viaggio in aereo?

Ed eccoci arrivati alla fine del post.
Queste sono tutte tattiche che ho usato io personalmente durante i miei viaggi in aereo, corti o lunghi che fossero. E voi? Come passate il tempo quando viaggiate?

Share and like:

Lascia un commento